Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere dati sull'utilizzo del sito.

Quattro buoni motivi per dare fiducia al neonato Barocco Film Festival

La considerazione che abbiamo di eventi come il Premio Barocco penso possa essere facilmente intuibile e credo condivisibile. Questa edizione, però, potrebbe vedersi assegnata una nota di merito anche da un pubblico meno “pensionato”. Potrebbe non esserci solo la vecchia pseudo-movida di Gallipoli, per intenderci.

Ci sentiamo di dirlo per quattro motivi:

1) Per questa edizione è stato istituito un Film Festival che si svolgerà in quel gioiellino del Teatro Garibaldi, nella Gallipoli autentica.

2) Il Film Festival nasce per premiare alcuni giovani talenti del film making: il bando di concorso (scaricabile su baroccofilmfestival.it) ammette lavori di ogni genere e tema che rientrino nella durata di 15 minuti, è aperto a professionisti e non e permette la candidatura di un massimo di tre lavori per ogni partecipante.

La giuria che si occuperà della selezione è composta da Davide Marengo, regista (ha collaborato con Salvatores, Muccino, Wertmuller, sua la regia dei videoclip di Fabi, Silvestri, Gazzè e Negramaro), Stefano Cristante, Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione all’Università del Salento, Francesca Muci, scrittrice e sceneggiatrice del film “L’amore è imperfetto”, Lorena Cacciatore, attrice, protagonista nei film “L’ultimo Re”, “Baciato dal Sole”, “Che Dio ci aiuti 3”; Marin Raguz, filmmaker di vocazione artistica internazionale.

Niente fuffa, insomma: tutta gente che nel mondo del cinema ci lavora concretamente. Per non smentirsi nel suo intento culturale didattico, il Film Festival ha istituito premi riscattabili in formazione presso realtà di produzione cinematografica rodate e promozione dei lavori vincitori per mezzo di strumenti specifici e mirati a darne visibilità tra gli addetti ai lavori.

3) La partecipazione al concorso e alle serate in cui il festival si svolgerà sono gratuite. Sarà una delle poche occasioni che avreste di vedere il Garibaldi senza pagare il biglietto.

4) La direzione artistica del festival è affidata ad un promettente regista di 26 anni, tornato in terra madre dalla New York Film Academy, formatosi alla Sapienza di Roma in Arti e Scienze dello Spettacolo.

Per informazioni e regolamento:

Sito ufficiale: www.baroccofilmfestival.it

Pagina fb: LINK

Partner tecnici

Prendi il largo

Associazione culturale Prendi il largo

Casarano (LE), Via Cisternella n.18, Cap:73042

Mail: staff[at]prendiillargo.it

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction