Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere dati sull'utilizzo del sito.

Come fare un grottesco thriller basato sul nuovo fondamentalismo cristiano.

Di Philipp Wieser

Red State è un film indie del 2011 scritto e diretto da Kevin Smith. Teoricamente si tratta della solita perla buttata ai porci che solo i veri credenti del cinema (ovvero i nerd) sapranno apprezzare perché consci dei piccoli e preziosi dettagli che il signore (oppure il regista) gli ha regalato. 

Il cast è di tutto rispetto. A parte John Goodman si prenda per esempio il bravissimo Michael Parks nel ruolo del malizioso predicatore. Apparso gia come delinquente ne Twin Peaks, negli ultimi anni riscontrò successo colle sue apparizioni nei film di Tarantino (vediamolo pure come un secondo Michael Madsen). A dirigere la squadra ben impostata si trova Kevin Smith fattosi notare nel lontano 1994 col suo primo lungometraggio "Clerks" oramai diventato un cult movie.

TRAMA
In pratica qui si tratta di una versione moderna dell’assedio di Waco nel 1993 quando agenti del BATF (Bureau of Acohol, Tobacco and Firearms) cercavano di espugnare un ranch nel Texas che serviva come base di una setta religiosa. Trasferito negli USA post 09/11 la storia si svolge come una parabola sulle posizioni politiche addottate dopo la caduta delle torri e si manifesta inoltre come una critica dei fanatici della Tea Party, la corrente ultracattolica nel partito repubblicano (il titolo del film n’è l'ennesima allusione). Si vede un grande John Goodman nei panni dell’agente Keenan - un po’ stanco, un po’ grigio - che cerca di salvare i tre adolescenti rapiti da membri della setta all’inizio del film.

VOTO IMDb: 6.3
GENERE: Azione | Thriller | Horror

Il film potrebbe facilmente essere malinterpretato come osceno spettacolo truculento se lo spettatore non fosse disposto ad aprirsi ai vari approcci siano politici, sociali oppure solo estetici. Invece merita di più del modesto voto concessoli dagli utenti IMDb. Se saranno accettate le premesse artistiche (tra le quali anche quella del gore), il tempo passera alla velocità di una delle numerose pallottole sparate dai fanatici della Five Points Trinity Church.

Partner tecnici

Prendi il largo

Associazione culturale Prendi il largo

Casarano (LE), Via Cisternella n.18, Cap:73042

Mail: staff[at]prendiillargo.it

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction