Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere dati sull'utilizzo del sito.

L'Uomo d'Acciaio


Il giorno in cui Quentin Tarantino e' diventato terribilmente commerciare ovviamente qualcosina si e' un po' incrinata (sindrome di Drangon Ball su italia 1, quando tu lo leggevi a fumetti o al massimo sulla rete locale)

Da qualche anno a questa parte tuttavia, si sono presentati sulla scena giovani registi molto interessanti, tra cui il buon vecchio Zack Snyder, per il quale ho pronunciato la testuale frase:
"Prometto che finche' continua a fare film che mi piacciono, me lo vado a vedere al cinema"man-of-steel-zack-snyder-henry-cavill

In realta' ormai Snyder e' diventato piuttosto popolare dopo 300, ma in molti hanno apprezzato i non meno cafoni Dawn of the Dead, Watchmen e Sucker Punch (il regno di ga'Hole l'ho visto solo in parte perche' me pareva nna stronzata)

Un tempo il cinema si ispirava ai videogiochi con risultati di serie B tra i quali ricordiamo con nostalgia, Super Mario, Street fighter e Mortal Kombat.jcwd

Poi i videogame hanno preso a diventare sempre piu' filmici (tipo l'ultimo metal gear, che io volevo solo giocare e invece non facevo altro che saltare filmati)

Finalmente quindi arriva Zack Snyder e prende il meglio dalle due parti e lo unisce facendo felici noi gente grossolana.

Poi un giorno salta fuori Christopher Nolan, che dopo la controversa performance di The Dark Knight Return, si mette a produrre sto nuovo film su Superman con alla regia Snyder, e quindi tutti i fan del divertimento alla bud spencer e terence hill hanno cominciato a temere che i dialoghi pretenziosi e le velleita' profonde del produttore potessero mal-influenzare il coefficiente BURDELLU tanto caro al regista.

Posto che al popolo di internet, si sa, piace Batman, e Superman fa cagare un po' a tutti, quindi nessuno andra' mai a vedere sto film con grandiose aspettative.superman-man-of-steel-faora-stand-off 0

Pero' il luogo per vederlo e' al cinema (possibilmente non in 3D), tempi morti non ce ne sono quasi per nulla, gli effetti speciali e l'azione sono omogeneamente distribuite nella storia, tranne alla fine che c'e' un super sburdello sbundonioso che Hulk gliela s**a.

se con 300 il dinamismo si trasmetteva con lo slow motion, qui si è passati alle zoomate da telecamera amatoriale da grandangolo a campo lungo (mi perdonino i professionisti per l'uso irresponsabile del vocabolario)

P.S.
Per i miserabili ad ogni costo questo e' il link a cineblog01 , su VK, vi dico...si vede pure bene.

Partner tecnici

Prendi il largo

Associazione culturale Prendi il largo

Casarano (LE), Via Cisternella n.18, Cap:73042

Mail: staff[at]prendiillargo.it

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction