Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere dati sull'utilizzo del sito.

Qualche domanda in attesa del primo singolo

Nell'arco delle novità musicali salentine, relativamente rare in questo periodo, c'è un progetto che sembra molto interessante e che promette bene.

Si chiamano Noon, e sono un power trio con un curriculum decisamente serio. Nati dalle ceneri de Le Carte, band molto conosciuta e attiva per anni, con una lista di concerti ed esibizioni importanti tra cui l'apertura dell'Heineken Jammin Festival.

Abbiamo fatto loro qualche domanda in attesa del loro primo singolo che anticipa l'uscita dell'album e di un prossimo videoclip.

Qual è stato il motivo che vi ha spinto a rinascere come band? Dal cambio del nome al cambio di elementi.

È ovvio che un cambio di elementi porta ad un cambio di rotta dal punto di vista musicale, cosa che si era già avviata in precedenza.È stato naturale far convergere tutte queste novità verso una nuova identità, che si è concretizzata in un nuovo nome.

Quali sono le novità rispetto ai vecchi lavori de Le Carte?

Di sicuro non ci sentiamo più rappresentanti di un rock duro e dalle venature grunge che ha caratterizzato i dischi de Le Carte. Siamo più attratti da un certo tipo di musica intimista di matrice nordeuropea e non per forza vincolata a quello che è il classico concetto di rock.

Cosa ci dobbiamo aspettare?

Negli ultimi tempi abbiamo sperimentato tanto, abbiamo posto molta più attenzione agli arrangiamenti, suonato meno bassi elettrici e più synth e chitarre acustiche, abbiamo introdotto il pianoforte come elemento nuovo e costante. Insomma,abbiamo cercato di percorrere una nuova strada alla ricerca di un nostro sound, nella speranza che piaccia anche ai "puristi".

Dateci qualcosa: date news segreti di stato.

Segreti ce ne sono ben pochi. A breve tireremo fuori il primo singolo di un EP che verrà pubblicato per fine marzo. Avremo la collaborazione di MartePress (già collaboratrice di NoBraino e Roberto Dell'era) per l'ufficio stampa e la distribuzione digitale. Invece per quanto riguarda i live siete tutti invitati ad Alezio per la nostra prima apparizione il 6 febbraio 2015 al Rojo. Vi aspettiamo!

I Noon sono:

Lorenzo Forte: voce e basso
Antonio Tunno: chitarra e voce
Flavio Paglialunga: batteria e loop 

Questo il link all'evento del loro primo concerto.

Se volete seguire il loro progetto questa è la loro pagina Facebook.

In attesa dell'Ep, il singolo Valdaro uscirà il 2 e 4 aprile in tutti i digital store e su youtube.

Il video di Valdaro

Partner tecnici

Prendi il largo

Associazione culturale Prendi il largo

Casarano (LE), Via Cisternella n.18, Cap:73042

Mail: staff[at]prendiillargo.it

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction